Comunicazioni

9 Gennaio 2022

Disposizioni urgenti per l’accesso al Tribunale dal 10.1.2022

Si comunica che su disposizione del Presidente f.f. del Tribunale, in base all’art. 3 del D.L n. 1 del 7/01/2022 il personale autorizzato a partire dal 10/01/2022 provvederà tramite la app Verifica C19 a verificare il possesso e l’esibizione della Certificazione Verde di base di cui all’art. 9 comma 2 del d.l. 52/2021 anche nei confronti di

Avvocati – Consulenti -Periti

Ausiliari dei Magistrati estranei all’Amministrazione della Giustizia.

Non saranno oggetto di controllo soltanto i testimoni e le parti processuali.

Si ricorda che ai sensi dell’art. 9 sexies comma 8 bis del citato d.l. 52/2021 così come modificato dal d.l. n. 1 del 7.1.2022   “L’assenza del difensore conseguente al mancato possesso o alla mancata esibizione della certificazione verde COVID-19 di cui al comma 1 non costituisce impossibilita’ di comparire per legittimo impedimento.

Pur consapevoli del disagio che detto controlli potrebbero creare confidiamo nella correttezza e massima collaborazione da parte di tutti.

Si allegano inoltre le disposizioni emesse dal Procuratore della Repubblica di Verbania in data 11.1.2022 che precisano che:

  1.  dal giorno 8 gennaio 2022 e sino alla cessazione dello stato di emergenza sanitaria l’obbligo di possesso ed esibizione del Green pass di base è esteso ai difensori, consulenti, ai periti ed agli altri ausiliari del magistrato estranei all’amminsitrazione della giustizia e permane per i magistrati ordinari, onorari, giudici popolari, personale amminsitrativo, soggetti che svolgono, a qualsiasi titolo, la propria attività lavorativa o di formazione o di volontariato presso gli uffici giudiziari, comrpesi, quindi, gli agenti e gli ufficiali di polizia giudiziaria e i soggetti, appartenenti o meno ad un’amminsitrazione pubblica, il personale informatico, delle pulizie ed altri in genere che svolgono la propria attività nella sede giudiziaria;
  2. dal 1.2.2022 e sino alla cessazione dello stato di emergenza sanitaria, tutti i soggetti diversi da quelli sopra indicati (ad esempio il pubblico e gli utenti) – permanendo la esclusione dei testimoni e delle parti del processo – potranno accedere agli  uffici giudiziari solo se in possesso e con l’esibizione del c.d. Green Pass (almeno di base).
  3. dal 15.2.2022 e sino alla cessazione dello stato di emergenza sanitaria, tutti i soggetti indicati nei punti 1 e 2 che abbiano compiuto il 50° anno di età o che lo compiano entro il successivo 15 giugno 2022 – permanendo la esclusione dei testimoni e delle parti del processo – potranno accedere agli uffici giudiziari solo se muniti di c.d. Green Pass rafforzato o super Green Pass, previsto dall’art. 9, comma 2, lett. a), b) e c bis) del d.l. 52/2021;
  4. rimane l’obbligo del rilievo della temperatura per tutti i restanti soggetti (testimoni, parti del processo, ecc.).

Il Presidente del COA

 

Allegati

  • d.l. n. 1 del 7.1.2022


    Scarica
    Caricato il: 09.01.2022
  • Misure urgenti Procura della Repubblica


    Scarica
    Caricato il: 12.01.2022

Ultimi articoli

Comunicazioni 7 Giugno 2022

ELEZIONE DEL CONSIGLIO DISTRETTUALE DI DISCIPLINA 2023-2026

In vista della elezione del Consiglio Distrettuale di Disciplina per il quadriennio 2023-2026, il COA di Torino ha comunicato le liste dei candidati eleggibili per ogni Ordine circondariale che qui trovate in allegato. Per il COA di Verbania i colleghi che hanno fatto pervenire la propria disponibilità e che quindi sono eleggibili sono:  Avv. Giuliano Clementi Avv. Liana Guarducci Avv. Edoardo Del Vesco Allegati avviso ai sensi art. 7 Regolamento CNF 1/2014 ScaricaCaricato il: 23.06.2022

Comunicazioni 3 Maggio 2022

Protocollo penale per le liquidazioni in caso di gratuito patrocinio

Consiglio dell’Ordine, Tribunale di Verbania, Camera Penale e Procura della Repubblica hanno sottoscritto il nuovo protocollo penale per la liquidazione dei compensi professionali ai difensori delle persone ammesse al patrocinio a spese dello Stato, di imputati difesi d’ufficio insolventi e/o irreperibili dichiarati o di fatto. Detto protocollo, come vedrete, oltre a prevedere nuove ipotesi di liquidazione, aggiunge diversi aumenti percentuali in ragione sia della composizione del Tribunale giudicante che della presenza di parte civile oltre che al numero di udienze ed imputati. Si evidenzia infine un sostanziale aumento degli importi liquidabili. Il Presidente Avv. Marco Marchioni Allegati protocollo penale ScaricaCaricato il: 03.05.2022

Comunicazioni 29 Aprile 2022

Elezioni Delegati Cassaforense 2023-2026

Il 28 aprile 2022, presso i locali del Consiglio dell’Ordine di Verbania, si è riunita la Commissione elettorale circondariale di Verbania  per l’elezione di Cassaforense. La Commissione, considerato che il periodo di votazione è fissato dal 26 settembre 2022 al 30 settembre 2022, ed il seggio elettorale dovrà essere aperto ogni giorno, con orario di chiusura prefissato alle 13:00 del giorno 30 settembre; che la Commissione ha facoltà di definire in autonomia l’orario di apertura dei seggi, entro i limiti dettati dal Regolamento per la Elezione del Comitato dei delegati, definisce gli orari di apertura dei seggi secondo le seguenti modalità: dalle ore 10.00 alle ore 12.00 da lunedì 26.9 a giovedì 29.9 e dalle ore 10.00 alle ore 13.00 di venerdì 30.9.2022, con orario di chiusura prefissato alle 13:00 del giorno 30 settembre. Il seggio elettorale sarà allestito presso la Sala Avv. Giuseppe Martinoli presso il Consiglio dell’Ordine Avvocati di Verbania. Il Presidente Avv. Gianluca Ubertini Le liste dei candidati devono essere depositate, a pena di irricevibilità, presso la Commissione Elettorale dell’Ordine della sede del distretto entro le ore 12.00 del 16 maggio 2022. Allegati Manifesto elezioni cassa 2022 ScaricaCaricato il: 29.04.2022 REGOLAMENTO_ELETTORALE ScaricaCaricato il: 29.04.2022 SEGGI - 25 febbraio 2022 ScaricaCaricato il: 29.04.2022

Comunicazioni 12 Aprile 2022

Elezioni del delegato del COA Verbania al XXXV Congresso Nazionale Forense.

Si sono svolte le votazioni per l’elezione del Delegato del Consiglio dell’Ordine al XXXV Congresso Nazionale Forense. All’esito dello spoglio, su 99 votanti, le preferenze sono andate a Avv. Paolo Ricci, con 63 voti Avv. Maria Grazia Daverio, con 27 voti. 3 le schede bianche, 6 quelle nulle. L’avv. Paolo Ricci è stato quindi dichiarato eletto quale delegato in rappresentanza del nostro COA.

Eventi in programma

torna all'inizio del contenuto