N. 21,22,23 [18,19,20] Anno VI - Giugno, Settembre, Dicembre 2005

Massima n. 5/21,22,23/P

Rissa aggravata - Concorso con il delitto di lesioni volontarie - Presupposti [artt.688 co.2 & 582 CP]

Tribunale Ordinario di Novara Sezione Distaccata Borgomanero Giudice Unico Penale - Sentenza 9 giugno 2005  - Giudice Siclari.

Per potere ritenere integrato, nell'ambito del delitto di rissa ed in concorso formale con esso, un autonomo reato di lesioni personali da imputare ad alcuni soli dei co-rissanti, e non invece la circostanza aggravante di cui al capoverso da imputare a tutti, incluso colui il quale ha subito la lesione, requisito essenziale Ŕ la prova certa di chi abbia cagionato la lesione personale.

Massima n. 6/21,22,23/P

Rissa aggravata - Attenuante della provocazione - CompatibilitÓ - Non sussiste [artt.62 n.2 & 688 co.2 CP]

Tribunale Ordinario di Novara Sezione Distaccata Borgomanero Giudice Unico Penale - Sentenza 9 giugno 2005  - Giudice Siclari. 

La circostanza attenuante della provocazione preveduta dall'art.62 n.2 CP Ŕ incompatibile con il delitto di rissa.