N. 19 [16] Anno V Dicembre 2004

Massima n. 4/19/P
Guida in istato d'ebbrezza - Accertamento dello stato d'alterazione psico-fisica derivante dal consumo d'alcool - Qualunque elemento probatorio anche diverso dall'accertamento ex art.379 Reg. C.d.S. - Sufficienza [art.186 C.d.S. & art.379 Reg. C.d.S.]

Tribunale Ordinario di Verbania Ufficio del Giudice per le Indagini Preliminari - Sentenza 11 novembre 2004  - Giudice Fornelli.
La prova della condizione psico-fisica integrante il reato p. & p. dall'art.186 C.d.S. puņ essere desunta da qualunque elemento probatorio (alito vinoso, equilibrio precario, occhi lucidi) anche diverso dall'esito dell'accertamento di cui all'art.379 Reg. C.d.S. .