N. 17-18 [14-15] Anno V Giugno-Settembre 2004

Massima 5/17-18/C

DISPOSIZIONI IN MATERIA ANTINFORTUNISTICA - VOLONTARIATO - APPLICABILITA'

Tribunale di Verbania, Sezione Distaccata di Domodossola, 4/3/2004, SENTENZA N. 51/2004 Giudice dott. Alberto Crivelli
La disciplina antinfortunistica non č applicabile esclusivamente a sinistri che abbiano colpito lavoratori dipendenti o soggetti ad essi equiparati (ai sensi degli artt. 1 e 3 DPR n. 547/1955) poichč la stessa disciplina detta regole di cautela di carattere generale che sono suggerite dalla scienza e dall'esperienza per la tutela dei soggetti, qualificati o non, che si trovino coinvolti in (o anche da) attivitą lavorative delle varie specie contemplate.
Chiunque eserciti tali attivitą, per ragioni di impresa, di pubblico servizio o di istruzione o beneficenza (intesa quest'ultima in senso lato) deve pertanto attenersi a tali regole di cautela e di prudenza per la salvaguardia del primario diritto alla salute di lavoratori e terzi.